Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – E’ andato a vuoto il tentativo del Milan di ridurre la squalifica comminata a Gonzalo Higuain dal Giudice Sportivo la scorsa settimana.

Il centravanti argentino, squalificato per 2 giornate dopo l’espulsione in Milan-Juventus e le successive proteste esagerate nei confronti dell’arbitro Mazzoleni, ha provato a discolparsi quest’oggi, ascoltato dalla corte d’appello federale a Roma nel tentativo di ridurre ad una sola gara il suo stop forzato.

Per le ultime sulla squalifica di Higuain CLICCA QUI

Poco fa la Federcalcio ed il Giudice Sportivo hanno dato il responso: niente sconto per Higuain, che dunque dovrà saltare sia la sfida di domenica contro la Lazio sia quella successiva interna contro il Parma. Il ‘Pipita’ evidentemente non ha convinto con le proprie argomentazioni la corte che non ha voluto modificare l’iniziale decisione del giudice Mastrangelo. Un peccato per i rossoneri che dovranno affidarsi a Patrick Cutrone per le prossime due sfide di Serie A come unico riferimento offensivo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it