Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Gonzalo Higuaín lontano dal Milan, il Corriere dello Sport insiste con uno scenario che a oggi appare francamente impensabile. La conferma della squalifica di due giornate – si legge – peggiora un umore già nero del giocatore insoddisfatto di questi primi mesi rossoneri.

Sullo sfondo resta così l’incertezza per il suo futuro in Lombardia, un punto interrogativo che non ha lasciato sorpreso lo stesso Pipita. Tutt’altro. Perché al contrario, sarebbe stato lui per primo a non accettare un contratto più lungo la scorsa estate per tenere aperta la porta anche ad altri scenari.

Per restare aggiornato sul calciomercato MilanCLICCA QUI!

Calciomercato Milan, CorSport rilancia: possibile addio di Higuaín

Il CorSport è l’unico a spingere verso tale direzione. Mentre gli altri rifermenti indicano per un riscatto scontato soprattutto col tesoretto proveniente da André Silva, il quotidiano in questione disegna invece tutt’altro scenario. Secondo quanto infatti riferisce l’edizione odierna, a fine anno le parti potrebbero sedersi a un tavolo per valutare un clamoroso addio. Al di là dei dubbi di natura economica su cui riflette Ivan Gazidis, sarebbe anche il bomber argentino a mettere tutto in discussione. Come riferisce sempre il Corriere dello Sport, l’argentino potrebbe quindi rientrare alla Juventus a fine stagione. Da lì, gli andrebbe poi chiaramente trovata una nuova destinazione. Sia per la rottura evidente, sia per esigenze di bilancio. E piazzarlo per meno di 36 milioni significherebbe minusvalenza per la Vecchia Signora, il che non apre nemmeno a un eventuale sconto richiesto da Elliott Management Corporation.

Ma non finisce qui. Perché il Corriere, che già ieri aveva proposto un Higuaín lontano dal Milan, ora rilancia con uno scenario altrettanto clamoroso: ossia, la testa del giocatore sarebbe ancora al Chelsea di Maurizio Sarri. E’ lì che in realtà vorrebbe stare il sudamericano. Sedotto e poi abbandonato in estate, proprio sul più bello. Nonostante tutto – riferisce il giornale – l’attaccante è infatti sicuro di poter riabbracciare ancora il suo maestro. E la prossima estate, di fatto, potrebbe essere la volta buona per un nuovo tentativo da parte del tecnico dei blues.

Detto ciò, pur rispettando assolutamente il grande lavoro dei colleghi e riportando la notizia per mero dovere di cronaca, MilanLive.it non si ritrova assolutamente in linea con tale ricostruzione. Considerando l’ambizione di Elliott e i 18 milioni di euro già investiti dal club, appare piuttosto improbabile una sorprendente separazione a fine stagione. Ai dl là di ogni giusto ragionamento di natura economica.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it