Milan Badelj
Milan Badelj e Emil Hallfredsson (©Getty Images)

NEWS MILAN – In assenza di Lucas Leiva, Simone Inzaghi punterà su Milan Badelj per Lazio-Milan di domani. Il centrocampista trova finalmente una maglia da titolare, proprio contro la squadra che lo ha sedotto per tanto tempo e poi abbandonato.

Più volte la società di via Aldo Rossi è andata vicino all’acquisto del croato. Fin dall’arrivo di Vincenzo Montella, che lo aveva individuato come profilo ideale per la regia del suo primo Milan. Trattativa mai concretizzata, nemmeno la scorsa estate, quando tutto sembrava apparecchiato per il suo acquisto a parametro zero, dopo il mancato rinnovo con la Fiorentina. Invece il club rossonero non è andato fino in fondo, anche perché impegnato durante quei mesi su altri fronti. Probabilmente, Badelj sarebbe arrivato con la permanenza di Massimiliano Mirabelli. Il cambio di proprietà, la nuova dirigenza e tanti altri fattori hanno portato il calciatore via da Milanello, direzione Lazio.

Finora però non ha trovato molto spazio nella capitale. Soltanto quattro sono le presenze da titolare, una di queste in Europa League. Troppo ingombrante la presenza di Lucas Leiva, giocatore a cui Simone Inzaghi fa molta fatica a rinunciare. Il brasiliano però non è disponibile per LazioMilan di domani, quindi il croato giocherà sicuramente (a meno di colpi di scena finali) dal primo minuto proprio contro i rossoneri, cioè quella squadra che lo ha corteggiato per tanto tempo per poi mollare la presa.

Ha soltanto assaporato la gioia di vestire la maglia del Milan. Che, ironia della sorte, in questo momento avrebbe proprio bisogno di uno come Badelj. Con Lucas Biglia infortunato per almeno quattro mesi, il croato avrebbe fatto dormire sonni tranquilli a Gennaro Gattuso, che ritiene fondamentale quel ruolo per il suo stile di gioco. L’ex Fiorentina avrebbe sostituito l’argentino senza troppi problemi: le caratteristiche tecniche sono simili, così come l’intelligenza tattica. Insomma, avrebbe fatto parecchio comodo ai rossoneri uno come lui in questo momento. E invece se lo ritroveranno di fronte, da avversario.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it