José Mauri
José Mauri (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra i tanti calciatori della rosa a disposizione di Gennaro Gattuso c’è chi difficilmente troverà spazio in stagione.

Il Milan conta infatti alcuni elementi in squadra che sono da considerarsi dei semplici esuberi, calciatori che non rientrano nei piani di Gennaro Gattuso e che, neanche in questo periodo ricco di infortuni o squalifiche, sembrano poter far parte delle rotazioni e del turnover.

Per conoscere tutti gli esuberi in casa Milan CLICCA QUI

Tra questi c’è sicuramente José Mauri, centrocampista argentino del Milan classe 1996; arrivato qualche anno fa in rossonero dal Parma, doveva essere uno dei talenti in ascesa della formazione milanista, ma in realtà non è mai riuscito ad ottenere spazio e considerazione dai vari allenatori che si sono finora succeduti sulla panchina del Milan. Dal 2015 ad oggi Mauri è riuscito a scendere in campo in gare ufficiali soltanto in 15 occasioni, davvero troppo poco per un talento di cui si parlava un gran bene fin da quando non aveva neanche 18 anni.

Mauri molto probabilmente lascerà il Milan al più presto: il suo contratto scadrà a giugno 2019 e senza spazio nella formazione di Gattuso sarà facile vederlo altrove già a gennaio prossimo. Secondo Calciomercato.com in pole per l’ingaggio di Mauri ci sarebbe il Chievo Verona: la squadra di Mimmo Di Carlo vorrebbe prendere in prestito il giovane mediano dal Milan, che punterebbe invece ad una immediata cessione a titolo definitivo. Difficile però che a gennaio Mauri possa restare ancora di proprietà rossonera.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it