Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

NEWS MILAN – Non c’è nessun caso Gonzalo Higuain nell’ambiente rossonero. Nonostante le indiscrezioni sulla sua presunta voglia di andarsene, in realtà il giocatore ha solamente il desiderio di impegnarsi di più per la maglia che indossa. Nessun pentimento per il trasferimento estivo.

Il bomber argentino ieri ha affiancato Gennaro Gattuso nella conferenza stampa alla vigilia di Milan-Dudelange. Le sue parole sono state chiare: «Spero di tornare a segnare e aiutare la squadra, la mia testa è lì. Non ho mai pensato di andare via, la mia testa è tutta sul Milan, con cui ho scelto di giocare sulla base di quanto fatto l’anno scorso dalla squadra. Io qui non mi sento la stella, sono un giocatore in più sul quale la società ha investito per raggiungere i suoi obiettivi, dimostrerò che con me non ha sbagliato».

Per tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

Higuain, voglia di riscatto in Milan-Dudelange

Higuain smentisce ogni voce circolata: non vuole lasciare il Milan. Purtroppo il suo nervosismo in campo viene a volte mal interpretato dai media. E c’è chi cavalca alcuni fatti per insinuare cose che probabilmente non esistono. Il Pipita sapeva perfettamente che sarebbe venuto a giocare in una squadra in ricostruzione e lo ha fatto con entusiasmo. A conferma della sua volontà di continuare ad indossare la maglia rossonera, sicuramente lo vedremo con un atteggiamento giusto questa sera contro il Dudelange.

Essendo squalificato in campionato, Higuain sarà schierato titolare da Gattuso e da lui ci si aspetta una grande prestazione. Il ritorno al gol sarebbe ideale per scacciare tutte le voci negative che lo riguardano. Il Milan ha bisogno del proprio bomber al 100%. Deve essere un leader e trascinatore, uno che unisce il gruppo e che non critica aspramente in campo quando qualcuno sbaglia. Più volte lo abbiamo visto applaudire i compagni, anche dopo degli errori. Altre volte è capitato qualche gesto di disappunto palese. L’attaccante argentino deve imparare a gestirsi a livello caratteriale, siamo certi che farà una stagione di alto livello.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it