Alen Halilovic
Alen Halilovic (foto AC Milan)

MILAN NEWS – Stasera molto probabilmente si vedrà in campo un Milan letteralmente inedito nel match di Europa League tra i rossoneri ed il Dudelange.

Il Milan vuole chiudere il discorso qualificazione in Europa League ben prima dell’ultima giornata del girone, che vedrà i rossoneri volare in Grecia e giocarsela con l’Olympiacos. Ma viste le tante assenze e gli impegni ravvicinati tra campionato e coppe, oggi Gennaro Gattuso presenterà a San Siro un undici piuttosto particolare e diverso dalle ultime gare ufficiali.

Per le ultime di formazione di Milan-Dudelange CLICCA QUI

Uno dei titolari a sorpresa di oggi sarà Alen Halilovic, centrocampista offensivo croato che è stato l’ultimo acquisto effettuato dalla dirigenza rossonera precedente all’avvento del fondo Elliott: in estate infatti l’ex d.s. Massimiliano Mirabelli strappò il sì di Halilovic a costo zero dopo la retrocessione dell’Amburgo. Un colpo che però finora non è stato quasi considerato, visto che l’ex Barcellona è rimasto ai margini della squadra come fosse un corpo estraneo.

Oggi però, come riporta anche Calciomercato.com, Halilovic avrà la chance per dimostrare di non essere soltanto un esubero: il croato classe ’96 giocherà come titolare nel 4-4-2 di partenza del Milan contro il Dudelange, probabilmente nel ruolo di esterno destro di centrocampo. Gattuso proverà a capire se anche in futuro ed in gare più importanti potrà contare sul 22enne centrocampista, altrimenti sarà difficile pensare che Halilovic possa continuare a lungo la carriera in rossonero. Ed in vista di gennaio ci sono almeno 2-3 club spagnoli pronti ad accoglierlo, viste le esperienze passate positive in Liga.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it