Massimiliano Mirabelli
Massimiliano Mirabelli (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – E’ tanta la rabbia dei tifosi rossoneri nei confronti di Leonardo Bonucci. Non solo per l’improvvisa decisione di fare ritorno alla Juventus dopo un solo anno. Ma anche per le recenti dichiarazioni del giocatore.

-> Per tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanCLICCA QUI!

L’ultima frase nel mirino della tifoseria del Milan è stata: «Ora devo recuperare le presenze in Champions perse lo scorso anno». Senza dimenticare che aveva già detto in maniera esplicita di essersi pentito di essersi trasferito a Milano. Ha buttato ulteriore benzina sul fuoco anche dopo Italia-Portogallo, quando ha definito imbecilli i tifosi che lo avevano fischiato a San Siro.

Ovviamente tantissimi milanisti sono comprensibilmente arrabbiati nei confronti di Bonucci. Ma lo sono anche nei confronti della vecchia società, responsabile di averlo acquistato e soprattutto di avergli consegnato la fascia da capitano. Quella fascia che fu di leggende del Diavolo e che per una stagione è stata indossata da un calciatore non degno di possederla.

Massimiliano Mirabelli, ex direttore sportivo del Milan, ai microfoni di Sportitalia ha ammesso: «E’ stato un errore dargli la fascia da capitano. E’ un ragazzo spettacolare, però c’erano altri prima di lui. Giustamente andava data a chi aveva più partite giocate in rossonero».

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it