Gennaro Gattuso Milan Dudelange
Gennaro Gattuso (©Getty images)

MILAN NEWS – Basta partite ad alto tasso di brividi, stop con le zoppicature pesanti. Il Milan da oggi deve tornare a viaggiare ad un ritmo convincente.

Nonostante le solite troppe assenze tra infortuni e squalifiche, il tecnico rossonero Gennaro Gattuso non ammette altre brusche frenate. Lo ha fatto intendere ieri nella conferenza stampa pre-match a Milanello, durante la quale ha utilizzato i suoi soliti toni, a metà tra l’ironico e l’arrabbiato, per far capire che in casa Milan si può scherzare fino ad un certo punto.

Per la conferenza integrale di Gattuso CLICCA QUI!

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il mister rossonero non vuole sottovalutare il Parma, dunque servirà dare il massimo contro la rivelazione ducale: “A dicembre non dobbiamo fare danni. Il Parma non è 6° per caso e quando riparte fa paura, non basterà la prestazione offerta col Dudelange per vincere. La partita a mezzogiorno? Non sono contrario, perché in tal modo avremo 60mila spettatori a sostenerci a San Siro con entusiasmo”.

E mentre potrebbe rilanciare dopo moltissimi mesi il redivivo Andrea Conti (“Meriterebbe di rientrare e ha uno spezzone di gara nelle gambe, per la veemenza che ci mette bisogna considerarlo recuperato”), Gattuso ha parlato anche dell’incontro con il nuovo amministratore delegato Ivan Gazidis: “Quando parla è un tipo che affascina, si vede che ha esperienza e sa di calcio, saprà dare un valore aggiunto”. Ora toccherà a lui e ai suoi uomini non deludere le aspettative.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it