gonzalo higuain
Gonzalo Higuain (©Getty images)

MILAN NEWS – L’attesa è finita, Gonzalo Higuain non dovrà più scalpitare fuori dal campo da gioco aspettando di poter rientrare in campo.

Il centravanti argentino ha finalmente scontato le due giornate di squalifica in campionato subite dopo le proteste reiterate contro l’arbitro Mazzoleni durante la sfida Milan-Juventus. Higuain ha dovuto osservare da fuori i propri compagni, che se la sono comunque cavata bene pareggiando in casa della Lazio e battendo, non senza difficoltà, il Parma a San Siro. Il ritorno del ‘Pipita’ però dovrà apportare cambiamenti di formazione e soprattutto una vivacità offensiva ben più importante.

Per leggere i numeri di Higuain CLICCA QUI

Higuain dunque partirà dal 1′ minuto contro il Torino nel match di domenica sera a San Siro, forse in coppia con Patrick Cutrone per cercare di dare ancora più sprint all’attacco del Milan. Il calciatore classe ’86 ha un ottimo trend nei confronti della squadra piemontese: in 11 incontri giocati Higuain ha segnato 7 reti al Toro, anche se nelle ultime tre sfide non ha praticamente quasi mai giocato. A prescindere dalle statistiche e dai precedenti, il Milan si aspetta di più dall’attaccante: il rendimento di Higuain, squalifica a parte, è considerato buono, o più che sufficiente, ma i rossoneri vogliono che l’ex juventino si comporti da leader, da primo attore e che ricominci a fare gol: come ricorda il Corriere dello Sport Higuain non segna da più di un mese, ed è ora per cercare di arricchire il suo bottino stagionale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it