Sergej Milinkovic Savic calciomercato milan lazio
Sergej Milinkovic Savic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la straordinaria stagione passata, Sergej Milinkovic-Savic non sta affatto brillando in quella attuale. Il suo rendimento è decisamente al di sotto delle aspettative.

Ci si aspettava un’annata della definitiva consacrazione per il centrocampista serbo. Invece, finora le sue prestazioni hanno tutt’altro che impressionato. E in casa Lazio ci si interroga sul fatto di non averlo ceduto nell’ultimo calciomercato estivo, quando erano arrivate ricche offerte. Il presidente Claudio Lotito ha preferito resistere, contando su una ulteriore valorizzazione del giocatore. Tuttavia, si è verificata la situazione inversa e ora il cartellino si è deprezzato.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, Milinkovic-Savic lascia la Lazio?

I tifosi della Lazio sono delusi da Milinkovic-Savic. Se nella scorsa stagione lo avevano esaltato e poi avevano manifestato felicità per la sua permanenza, ora invece lo criticano. La Curva Nord ha deciso di esprimere il proprio malcontento con uno striscione, sicuramente non edificante, contro il giocatore. Esso recita semplicemente: «Milinkovic zingaro». Il tifo organizzato è arrabbiato per le prestazioni del centrocampista serbo, che appare spesso svogliato in campo.

Bisogna dire che la squadra di Simone Inzaghi non vince da inizio novembre e che pure l’allenatore è finito nel mirino della critica. Milinkovic-Savic viene preso di mira come simbolo di questo momento negativo della Lazio, visto che dovrebbe dare molto di più. In estate veniva valutato oltre 100 milioni di euro dal presidente Lotito, ma oggi nessuno si sognerebbe di spendere tale cifra. Tuttavia, una cessione già a gennaio non è da escludere. Se arrivasse una buona offerta, il club capitolino potrebbe anche decidere di vendere Sergej. In estate si era fatto avanti anche il Milan, oltre a diverse società estere. Bisognerà vedere chi nel calciomercato di gennaio si farà avanti.

 

Redazione MilanLive.it