musacchio mateo acmilan
Mateo Musacchio (©Getty Images)

NEWS MILAN – In questo periodo Gennaro Gattuso sta facendo i conti con l’assenza di ben tre difensori centrali. Mattia Caldara, Alessio Romagnoli e Mateo Musacchio sono out da settimane.

Il mister si è ritrovato con Cristian Zapata e Stefan Simic come unici interpreti del ruolo a disposizione. Considerando che il ceco non ha esperienza, Rino ha cercato di individuare il profilo adatto da adattare in quella posizione. La scelta è ricaduta su Ignazio Abate, che sia contro il Parma che contro il Torino ha agito bene al centro della difesa.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, Musacchio rientra tra non molto

Gattuso ha già annunciato che il primo infortunato a rientrare dovrebbe essere Musacchio. Il difensore argentino ha ripreso a correre, così come Romagnoli, ma rispetto al compagno è in vantaggio di qualche giorno e dovrebbe tornare in gruppo prima. Anche il quotidiano Tuttosport conferma che sarà l’ex Villarreal a rientrare per primo.

E’ pensabile che il centrale sudamericano possa essere aggregato al resto della squadra a breve. Il Milan ha bisogno di lui, vista la situazione di emergenza. Anche se Zapata e Abate si stanno comportando bene, è sicuramente meglio avere un elemento in più nel ruolo. Si spera di di poter avere Musacchio al meglio al più presto.

Il giocatore argentino dopo Betis Siviglia-Milan aveva riportato trauma al ginocchio destro che ha comportato la lesione del legamento crociato posteriore. Nel comunicato ufficiale del 9 novembre veniva specificato che sarebbe stato seguito un trattamento conservativo di 6-8 settimane. Gattuso auspica di poter avere Musacchio a disposizione a breve. Dopo di lui toccherà anche a Romagnoli, che in Nazionale aveva accusato una lesione della giunzione miotendinea del gemello mediale del polpaccio sinistro. Il capitano è un elemento fondamentale per la squadra. Per quanto concerne Caldara, servirà aspettare il 2019. Dovrebbe rientrare a febbraio.

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it