Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – Un po’ i problemi muscolari alla schiena, un po’ la squalifica moralmente pesante subita qualche settimana fa. Ecco che la stagione di Gonzalo Higuain da positiva è diventata anonima e persino enigmatica.

L’attaccante su cui il Milan ha seriamente puntato per cercare di risollevare la propria stagione sportiva non sta rendendo, almeno nell’ultimo mese e mezzo, come si pensava inizialmente. L’ultimo gol di Higuain infatti risale ufficialmente al 28 ottobre 2018, quando ha realizzato un’importante marcatura nel match vinto contro la Sampdoria a San Siro per 3-2, in quello che forse era stato il miglior momento stagionale dei rossoneri, tornati in corsa per il quarto posto Champions grazie ad una serie positiva continuativa.

Tutte le reti di Gonzalo Higuain: CLICCA QUI

Higuain nella prima fase di stagione era partito con un bottino di tutto rispetto: 5 reti in campionato da agosto ad ottobre più due importanti sigilli in Europa League. Ma il rendimento in calo del ‘Pipita’ ha coinciso con quello generale del Milan, che in questa fase è rimasto all’asciutto contro avversarie poco competitive come Torino o Bologna ed è persino uscito dalle competizioni europee contro l’Olympiacos.

Urge ritrovare il gol ed il miglior Higuain, che come ammesso da Gattuso dovrà prima tornare ad essere leader e trascinatore e poi tornare alla rete. L’impressione è che il numero 9 abbia perso smalto soprattutto dopo il rigore fallito contro la Juventus, in un momento che poteva portare alla svolta della stagione sua e dei rossoneri.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it