Hakan Calhanoglu Milan Dudelange
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ancora voci su possibili cessioni a gennaio per il Milan, dopo l’interesse dalla Cina per Borini. Al centro delle voci adesso ci sarebbe anche Hakan Calhanoglu, accostato con insistenza al RB Lipsia.

Il centrocampista può tornare in Bundesliga, dove ha lasciato un buon ricordo ai tempi del Bayer Leverkusen. Il Milan starebbe valutando con attenzione la situazione: potrebbe cedere il giocatore per non meno di 20 milioni di euro, garantendosi così una plusvalenza di 5-6 milioni di euro nel prossimo bilancio. A riportarlo sono i colleghi di Sportmediaset. Non solo il Red Bull Lipsia su Calhanoglu: anche lo Schalke 04, un altro club tedesco, starebbe studiando l’opzione di acquistare il fantasista turco dal Milan.

Calciomercato Milan, Calhanoglu può tornare in Germania: le ultimissime

La cessione di Calhanoglu sarebbe un’operazione molto pesante del Milan, che si priverebbe di uno dei giocatori di maggiore qualità della propria rosa. Arrivato la scorsa estate per volere di Massimiliano Mirabelli per circa 21 milioni di euro: aveva faticato ad adattarsi ad inizio stagione con Montella, poi esploso con Gattuso e autore di una seconda parte di stagione molto positiva.

(Per aggiornamenti H24 sul calciomercato Milan: CLICCA QUI!)

In questa parte di stagione 2018/2019 Calhanoglu ha però fortemente deluso. Prima le problematiche per la separazione dall’ex moglie – anche lo stesso Gattuso lo aveva in parte giustificato – ma adesso la pazienza potrebbe anche essere finita. Se arriverà la giusta offerta, Leonardo potrebbe anche pensare di cederlo. Una situazione da tenere d’occhio da qui alle prossime settimane.

Di certo però va detto che il Milan non può cedere un calciatore così importante e che in questa stagione ha sempre giocato visti anche i numerosi infortuni: per questo prima di lasciarlo partire, il d.s. rossonero dovrà necessariamente trovare alternative valide. Chissà se l’interesse del Milan per Lozano del PSV vada in questa direzione. Paquetà da solo non può bastare, nonostante tra lui e Calhanoglu ci siano importanti analogie. La sensazione è che a gennaio ci siano a nostro avviso pochi margini per concretizzare la cessione di Calhanoglu: staremo a vedere come si evolverà la vicenda.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it