franck kessie tiemoue bakayoko
Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Dopo due pareggi e una sconfitta, la squadra di Gennaro Gattuso deve ripartire in campionato. Adesso ci sono di fronte due impegni alla portata contro Frosinone e Spal. Non si può fallire.

Il Milan ha bisogno di fare bottino pieno per mantenersi in lotta per la Champions League. Il k.o. di San Siro contro la Fiorentina è costato il quarto posto, ora della Lazio. Nuovi passi falsi rischiano di compromettere la stagione e anche la panchina di Rino. Dopodomani a Frosinone vincere diventa fondamentale.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Bakayoko e Kessié rientrano per Frosinone-Milan

Gattuso con la Fiorentina ha dovuto fare i conti con un’emergenza pesante a centrocampo. Oltre agli infortunati Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, ha perso anche Franck Kessié e Tiemoué Bakayoko per squalifica. I due mediani di origine ivoriana, però, rientrano per Frosinone-Milan di mercoledì.

Due rientri importanti per la squadra rossonera, che in mezzo recupera due elementi che danno molta fisicità. La loro assenza contro la Fiorentina si è sentita. In questo momento complicato, per il Milan è pesante perdere giocatori fondamentali. In certi ruoli mancano alternative. Gattuso sabato ha schierato un centrocampo inedito con Davide Calabria e Hakan Calhanoglu mezzali, José Mauri vertice basso.

Per Frosinone-Milan il 4-3-3 potrebbe anche essere confermato. Bakayoko e Kessié possono comporre la mediana assieme a Mauri. L’italo-argentino ha fatto bene con la Fiorentina. Per quanto riguarda il resto della formazione, in difesa l’unica variante dovrebbe essere Calabria al posto di Abate come terzino destro. In attacco sicuri di un posto sia Gonzalo Higuain che Jesus Suso, mentre come esterno sinistro Hakan Calhanoglu appare in vantaggio su Samuel Castillejo.

FROSINONE-MILAN: PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA

(4-3-3) – Donnarumma; Calabria (Abate), Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Mauri, Bakayoko; Suso, Higuain, Calhanoglu (Castillejo).

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it