Pepe Reina
Pepe Reina (©Getty Images)

MILAN NEWS – Continua la polemica frenetica e a distanza tra Aurelio De Laurentiis, vulcanico patron del Napoli, ed il suo ex calciatore José Manuel Reina, attualmente al Milan.

Il portiere rossonero ha sempre ammesso di aver lasciato Napoli soprattutto per i rapporti inclinati con il presidente azzurro, vista la mancanza di stima reciproca fra questi due personaggi dal carattere molto forte. L’ultima puntata di questa querelle è arrivata sabato, dopo la vittoria del Napoli sulla Spal decisa anche dalle prodezza del giovane Alex Meret, portiere che ha sostituito effettivamente Reina tra i pali del San Paolo.

Reina e i motivi dell’addio al Napoli per il Milan? CLICCA QUI

De Laurentiis ha commentato l’ottima prova di Meret così: “Ci ha regalato due punti in più in classifica, almeno lui para e non tira i palloni dall’altra parte del campo”. Una frecciatina all’ex azzurro Reina che conferma i rapporti tesi anche a distanza di tanti mesi dall’addio dello spagnolo. A difendere il milanista c’ha pensato la moglie, Yolanda Ruiz, che ha utilizzato il proprio profilo Instagram per rispondere pan per focaccia a De Laurentiis.

Queste le parole della moglie di Reina: “Se fai qualcosa di buono e ti criticano, ricorda che la critica è l’applauso degli invidiosi. L’umiliazione degli altri è un segno di povertà interiore, la vera leadership si ottiene quando sei integro, umile, sincero, egualitario e soprattutto onesto”.

Foto Instagram

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it