leonardo jardim
Leonardo Jardim (©Getty Images)

NEWS MILAN – Sono in molti a considerare Milan-Spal un’ultima spiaggia per Gennaro Gattuso. Inevitabile, considerando i recenti risultati negativi della squadra.

Ha stupito il silenzio della società nelle ore successive al deludente pareggio di Frosinone. Ci si aspettava una presa di posizione da parte di Leonardo o di Paolo Maldini. Invece, nessuna dichiarazioni è stata pronunciata di fronte ai media. Bisogna comunque dire che i due dirigenti ieri erano presenti a Milanello per l’allenamento della squadra. Hanno avuto un colloquio con Gattuso, al quale hanno ribadito la fiducia da parte della società.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Un confronto positivo tra persone che si conoscono da tanti anni. Però continua a circolare l’indiscrezione secondo la quale Milan-Spal possa comunque essere l’ultima chance per Rino. E di conseguenza diversi tecnici vengono accostati alla panchina rossonera. I nomi più noti sono quelli di Roberto Donadoni, Arsène Wenger e Francesco Guidolin. Ma ne stanno spuntando anche altri.

Il quotidiano Tuttosport riporta che esistono anche le ipotesi che portano a Leonardo Jardim e Laurent Blanc. Il portoghese è stato esonerato dal Monaco in questa stagione, però in precedenza aveva svolto un grande lavoro nel Principato. Era anche riuscito a conquistare il titolo della Ligue 1, nonostante la presenza del Paris Saint-Germain. Proprio il PSG è stato l’ultimo club di Blanc, che aspetta la giusta chiamata per rimettersi in gioco. Vedremo se il Milan, in caso di esonero di Gattuso, si affiderà a uno tra Jardim e il francese. Oppure se sarà un altro il prescelto.

Non c’è una soluzione che convinca particolarmente. C’è chi menziona Antonio Conte, il quale però non appare intenzionato a subentrare a stagione in corso. Anche altre società sono sulle sue tracce. Dopo l’approdo di Beppe Marotta all’Inter, il nome tecnico pugliese è stato accostato inevitabilmente pure al club nerazzurro.

 

Redazione MilanLive.it