Gonzalo Higuaìn
Gonzalo Higuaìn (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il futuro di Gonzalo Higuain continua a tenere banco. La sua permanenza in maglia rossonera fino al termine della stagione non sembra certa. Nonostante il club milanese abbia un contratto per tenerlo almeno fino a giugno, non viene escluso un addio immediato.

Non è un mistero che Maurizio Sarri sia in pressing sulla dirigenza del Chelsea per convincerla a prendere il Pipita. E La Gazzetta dello Sport rivela che Nicolas, fratello-agente del giocatore, in questi giorni si trova proprio a Londra. Un indizio chiaro riguardante una possibile trattativa? Chissà, tutto può essere. Certamente all’ex bomber di Napoli e Juventus l’idea di trasferirsi in Premier League non dispiacerebbe.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan: la situazione di Higuain

La Gazzetta dello Sport stamane spiega che ieri non ci sono stati contatti significativi tra i dirigenti di Milan, Juventus e Chelsea. Risulta, però, che la società rossonera per rinunciare a Higuain vorrebbe risparmiare metà dei 18 milioni di euro investiti in estate per il prestito oneroso. I Blues dovrebbero sobbarcarsi questo onere e non è dato sapere, al momento, se abbiano intenzione di farlo.

Da Torino giunge notizia che la disponibilità a far cambiare squadra al Pipita è vincolata al fatto che il nuovo club si impegni a riscattarne il cartellino a fine stagione. Garantendo quei 36 milioni che il Milan dovrebbe versare se esercitasse l’opzione di acquisto a giugno. Il Chelsea in questi anni ha adottato una politica abbastanza chiara sui calciatori over 30, evitando di farci investimenti. Già in estate la dirigenza londinese evitò di prendere Higuain, proprio per ragioni anagrafiche, nonostante il pressing di Sarri. Hanno preferito tentare di rilanciare Alvaro Morata, il quale non sta riuscendo ad incidere quanto ci si aspettava. Lo spagnolo tornerebbe volentieri in Italia e la destinazione rossonera gli sarebbe gradita, però bisogna vedere come si evolverà la situazione di Gonzalo.

La Gazzetta dello Sport spiega che il Milan si aspetta una presa di posizione da parte di Higuain, magari pubblica. La società vuole chiarezza da parte del centravanti argentino. Non a caso Leonardo due giorni fa ha detto che il Pipita deve assumersi le proprie responsabilità. Prima ancora c’era stato un faccia a faccia proprio tra il dirigente e il calciatore. Pare che le parole pubbliche di Leo non siano state troppo gradite a Gonzalo.

In ogni caso, il Milan spera di avere un Higuain concentrato per raggiungere l’obiettivo Champions League. Dalle parti di Milanello auspicano di proseguire la stagione con lui, anche perché non ci sono alternative di livello nell’immediato. Lo stesso Morata non ha dimostrato di essere un goleador finora e comunque può arrivare solamente a condizioni economiche favorevoli (prestito con diritto di riscatto) nel caso in cui il Pipita volasse al Chelsea. La permanenza forzata dell’argentino in rossonero potrebbe avere effetti controproducenti, ma la dirigenza spera che il giocatore dia il massimo comunque e non crei problemi.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it