Alvaro Morata
Alvaro Morata (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ancora incerto il destino di Gonzalo Higuain, così come il possibile valzer di centravanti internazionali che potrebbe scatenarsi entro fine gennaio.

Se il Milan dovesse acconsentire alla partenza del ‘Pipita’ nella sessione invernale, con sicura destinazione Chelsea, allora i rossoneri sarebbero costretti a reperire un nuovo centravanti, ovviamente a cifre low-cost o con formule di trasferimento convenienti, per non lasciare sguarnito il reparto offensivo di mister Gennaro Gattuso fino al termine della stagione.

Per le ultime sul futuro di Higuain CLICCA QUI

Calciomercato Milan, altra ‘big’ nella corsa a Morata

Fin da inizio anno si era parlato di Alvaro Morata come possibile rinforzo ideale per il Milan; in particolare si era vociferato di un difficile quanto estroso scambio di prestiti proprio con Higuain diretto al Chelsea e l’attaccante spagnolo, ormai considerato una riserva, che sarebbe passato in maglia rossonera.

Un’ipotesi al momento scartata, soprattutto per le difficoltà burocratiche dell’operazione. Ma la pista Morata per il Milan non è ancora sfumata del tutto, anzi alcuni quotidiani esteri continuano ad accostare l’ex juventino alla lista dei desideri rossonera, pur non essendoci stata una vera e propria trattativa negli ultimi tempi. E tale possibilità sembra allontanarsi ancora di più per l’inserimento di un’altra rivale ‘top’ europea: secondo il Sunday Express il Bayern Monaco avrebbe sondato di recente il terreno per Morata come possibile acquisto invernale. Un’idea improvvisa che però non sarà facile da concretizzare visti i rapporti tesi tra Bayern e Chelsea per l’intricata diatriba sul giovane inglese Callum Hudson-Odoi.

Difficile per il Milan competere con la concorrenza di un colosso come il Bayern Monaco; e già ieri il quotidiano spagnolo El Mundo Deportivo accostava Morata anche al Barcellona, altro top club internazionale. I blaugrana avevano chiesto informazioni al Chelsea, consapevoli della volontà dell’attaccante di tornare in Spagna. Ma lo spagnolo non convince: sia per una questione di costi, sia per l’aspetto puramente tecnico-tattico.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it