Milan, Romagnoli: “Deve essere la partita della svolta. Higuain sereno”

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domani si giocherà la Supercoppa Italiana tra Juventus e Milan. Le squadre sono già a Jeddah, sede della sfida che avrà inizio alle 18:30, ora italiana. Oggi giornata di vigilia, ed in conferenza stampa insieme a Gattuso c’è stato Alessio Romagnoli.

Il capitano rossonero ha risposto alla prima domanda, relativa alla difficoltà del match: “Sensazioni positive, siamo pronti. Daremo il massimo per vincerla. Può essere la partita della svolta per noi. Abbiamo rispetto per la Juventus, sappiamo come metterli in difficoltà. Nelle partite secche può succedere di tutto. Buon umore in allenamento? Dobbiamo essere consapevoli che può essere la partita della svolta. E’ un bellissimo test, tutti vogliamo giocare partite così. Siamo più forti di Doha, daremo il massimo per conquistare un altro trofeo”. 

(Per tutte le notizie sulla Supercoppa Italiana, CLICCA QUI)

Inevitabile una domanda Gonzalo Higuain: “Semplicemente le voci di mercato non ci toccano, noi siamo concentrati sul campo. Lui è sereno, un professionista, il resto lo faranno Leonardo e Maldini”.

Romagnoli torna a parlare di Doha 2016, in particolare delle differenza tra quella formazione e quella attuale: “Le differenze anzitutto sono i giocatori, siamo più maturi e forti. Ma deve rimanere la voglia di imporsi, non avere paura. Appena molli, la Juventus ti fa male. Bisogna sempre rimanere concentrati”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it