Alexandre Pato
Alexandre Pato (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In Cina è a dir poco rinato Alexandre Pato, attaccante dal talento sprecato che ha abbandonato il calcio che conta forse troppo presto.

Martoriato da infortuni e dalle critiche dei media, l’ex milanista sta giocando finalmente con una certa continuità con il Tianjin Quanjian. Ma la volontà del centravanti brasiliano sarebbe quella di lasciare a breve il calcio orientale per tentare un ritorno in quello più occidentale, più vicino ai climi e alle ambientazioni a cui era abituato in passato.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, nuova avventura ad ovest per Pato?

L’ex attaccante del Milan è stato spesso accostato ad un ritorno nel calcio italiano, magari proprio nelle fila rossonere. La presenza del suo ‘scopritore’ Leonardo come direttore dell’area tecnica potrebbe sulla carta agevolare un suo reintegro a sei anni dalla cessione definitiva, ma non sembra essere il Milan la prima scelta del ‘Papero’, almeno per il momento.

I rossoneri non si sono detti mai realmente interessati a riaccogliere Pato, anche perché il progetto tecnico-finanziario di Ivan Gazidis prevede investimenti su tutt’altro tipo di talenti. Allora il futuro del calciatore classe ’89 potrebbe dirigersi di nuovo in patria, al Santos, con cui Pato avrebbe già avuto qualche chiacchierata rilevante. Il tecnico Jorge Sampaoli lo attende a braccia aperte, ma per ora il Tianjin non vuole privarsi di lui così facilmente.

Altre destinazioni? Pato ha ammiratori nella Liga spagnola, in Brasile, Messico e persino nella Mls statunitense. Dipenderà da lui e dal suo attuale club cinese cosa fare da ‘grande’.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it