Alexandre Pato
Alexandre Pato (©Getty Images)

La notizia era nell’aria, soprattutto da quando Alexandre Pato aveva pubblicato su Weibo (maggior social network utilizzato in Cina) tutta la sua insoddisfazione recente.

L’attaccante ex Milan ha ufficialmente lasciato oggi il Tianjin, club cinese nel quale militava dal 2017. Una scelta non troppo sofferta ma anche piuttosto attesa da chi seguiva Pato, che per l’appunto non è rimasto soddisfatto dei recenti cambio di proprietà forzato del club, inizialmente denominato  da Tianjin Quanjian, costretto poi a cambiare in Tianjin Tianhai dopo l’arresto del patron per alcuni scandali finanziari in Cina.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Oggi è arrivata dunque l’ufficialità dell’addio di Pato, che ha deciso di acquistare il proprio cartellino rescindendo così automaticamente il contratto che aveva con il Tianjin. Ora il suo futuro professionale, a quasi 30 anni di età ma dopo un’ottima stagione giocata in Cina (15 gol in 23 presenze), potrebbe trovare una svolta ancora sorprendente. Pato ha sempre ammesso di voler tornare in occidente e di essere legatissimo al calcio italiano ed al Milan. Chissà se Leonardo, suo vecchio scopritore e attuale d.t. rossonero, ci farà un pensierino in vista della prossima stagione…

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore