Gerard Deulofeu resta nel mirino del Milan per l’estate. Il suo futuro si potrebbe decidere in un mese. L’ostacolo è il prezzo.

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan fra Allan Saint-Maximin e Gerard Deulofeu. In estate arriverà molto probabilmente un esterno offensivo importante. Negli scorsi mesi si è parlato di accordo già raggiunto col Nizza per il talentuoso francese.

Ma lo spagnolo è rimasto in corsa. Leonardo ci ha provato concretamente a gennaio, ma l’affare è saltato per questione di tempo e di denaro. In queste settimane le parti sono rimaste in contatto. Sì, perché Deulofeu tornerebbe di corsa in rossonero, l’esperienza più bella della sua carriera, come l’ha definita in una recente intervista. Resta il problema economico, perché il Watford chiede ancora 30 milioni. Ma se il calciatore dovesse impuntarsi, il Milan potrebbe ottenere uno sconto. Tutto si potrebbe decidere entro un mese, come sottolineato dai colleghi di ‘Calciomercato.com’.

Milan, Deulofeu può agevolare la trattativa

Deulofeu al Watford è letteralmente esploso. In questa stagione ha collezionato numeri molto importanti in termini di gol e assist: sette le marcature e cinque i passaggi decisivi. In generale, lo spagnolo è un uomo chiave dello scacchiere dei londinesi. Ed è per questo che a gennaio la società di Giampaolo Pozzo ha sparato molto alto per il suo cartellino. Il prezzo, da qui a giugno, è destinato soltanto a crescere, soprattutto se lo spagnolo dovesse essere decisivo per trascinare la sua squadra in finale di FA Cup. Il Watford giocherà i quarti col Wolverhampton il 7 aprile; ha la possibilità di tornare all’ultimo atto dopo 35 anni – contro la vincente fra Manchester City e Brighton. In caso di fallimento, con una salvezza già ampiamente conquistata, il club potrebbe già iniziare a programmare la prossima stagione e valutare la possibile uscita dell’ex Barcellona. Nel frattempo, il Milan avrà le idee più chiare sulla sua situazione di classifica: Sampdoria, Udinese, Juventus, Lazio e Parma sono le prossime sfide decisive. Se la squadra rossonera dovesse uscirne “viva”, allora la Champions League sarà davvero vicina. E a quel punto Leonardo e Paolo Maldini potranno iniziare a muoversi sul calciomercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – PIÙ NERO CHE ROSSO – Kessie, una serata da dimenticare

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it