CALCIOMERCATO MILANMoise Kean è certamente l’uomo del momento. Il Milan aveva fatto un sondaggio per lui lo scorso gennaio con il suo entourage. Oltre alla forte opposizione della Juventus, a complicare l’operazione sono stati altri due fattori: i malumori di Higuaìn, e quindi la ricerca di un sostituto all’altezza, e il minutaggio di Patrick Cutrone. Infatti il Milan non voleva togliere ulteriore spazio all’ex attaccante della Primavera, considerato il presente ma soprattutto il futuro del club. Ma non si può definire un rimpianto, perché la Juventus non ha mai avuto intenzione di disfarsene, quindi le possibilità di riuscita dell’operazione non sono mai state veramente concrete.

>> PER L’ARTICOLO COMPLETO CLICCA QUI <<

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it