Scaroni: “Milan solido, obiettivo Champions. Kessie-Biglia? Caso risolto”

Paolo Scaroni
Paolo Scaroni (foto AC Milan)

NEWS MILANPaolo Scaroni in mattinata è stato protagonista dell’evento “Il Foglio a San Siro” e si è concesso ai giornalisti per alcune domande. Ha affrontato temi importanti, come ad esempio la costruzione di un nuovo stadio con l’Inter.

Il presidente del Milan ha confermato anche l’importanza che ha il ritorno in Champions League per la squadra. È l’obiettivo stagionale e va raggiunto per più motivi, non solo prettamente economici: «Purtroppo i nostri fan stanno invecchiando – spiega Scaroni -, non vincendo tanto ci lasciano e molti giovani non ci vedono più come quella squadra vincente di prima. Se non partecipiamo alla Champions per i prossimi 20 anni, non avremo più quei tifosi».

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, Scaroni sul club e lite Kessie-Biglia

Il numero 1 del club rossonero ha parlato in termini molto positivi di ciò che è il Milan oggi, con una proprietà forte e una società competente: «Oggi abbiamo un azionista molto forte – riporta gianlucadimarzio.com –, un amministratore delegato formidabile con competenze calcistiche maturate per anni in un mondo del calcio dove vogliamo arrivare. Abbiamo Leonardo e Maldini, che oltre ad essere milanisti sono di una competenza tecnica notevole. Da questa macchina efficiente mi aspetto risultati a medio-lungo termine».

Dopo l’esperienza con Yonghong Li e Marco Fassone, sicuramente il Diavolo oggi ha riacquistato solidità e anche maggiore considerazione. Il fondo Elliott Management Corporation è un proprietario di altissimo livello, con un progetto e con voglia di investire. In dirigente ci sono figure importanti. Ivan Gazidis viene dalla buona esperienza fatta all’Arsenal ed è sicuramente un valore aggiunto. Anche Leonardo e Paolo Maldini, che hanno un passato ben noto nel Milan, sono figure capaci e lo stanno dimostrando.

Scaroni ha avuto modo anche di spendere un breve commento sull’ormai famosa lite tra Franck Kessie e Lucas Biglia nel secondo tempo del derby: «La società ha preso in mano il tema, ho l’impressione che sia tutto risolto».

 

Redazione MilanLive.it