Paquetà out un mese, Donnarumma 2-3 settimane: il Milan perde pezzi

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

NEWS MILAN – Piove sul bagnato in casa rossonera. Oltre a perdere punti per strada, Gennaro Gattuso sta anche perdendo giocatori per infortunio. Il mister si sta ritrovando diversi giocatori con problemi fisici.

Martedì in occasione di Milan-Udinese hanno dovuto lasciare il campo già nel primo tempo sia Gianluigi Donnarumma che Lucas Paquetà. Due pedine molto importanti della formazione. Per entrambi infortuni che non li faranno essere presenti contro la Juventus sabato a Torino e anche in altre partite successive.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, gli infortuni di Donnarumma e Paquetà

Donnarumma ha accusato una lesione di primo grado del muscolo flessore della coscia destra, così come comunicato ufficialmente dal Milan. Secondo La Gazzetta dello Sport, è destinato a rimanere fuori due o tre settimane. Bisognerà vedere come risponderà Gigio alle terapie alle quali verrà sottoposto. È possibile che possa rientrare per Parma-Milan del 20 aprile. Difficile pensare di recuperarlo per il match contro la Lazio del 13 aprile. Comunque a sostituirlo ci sarà un portiere esperto e affidabile come Pepe Reina, in porta Gattuso può dirsi abbastanza tranquillo.

Più pesante l’infortunio di Paquetà, che per caratteristiche è unico nella squadra. Il talento brasiliano ha riportato un trauma distorsivo di secondo grado della caviglia destra e verrà rivalutato la prossima settimana. Già post-partita di Milan-Udinese si era capito che la sua situazione fosse difficile, dato che aveva lasciato San Siro in stampelle e con una vistosa fasciatura. E in precedenza in campo Lucas aveva mostrato quanto dolore gli provocasse quel guaio alla caviglia. Dovrebbe rimanere fuori circa un mese.

L’ex gioiello del Flamengo potrebbe rientrare il 5 maggio per il match Milan-Bologna a San Siro, quando mancherebbero solamente tre giornate al termine del campionato. Una perdita importante per Gattuso adesso, visto che Paquetà era diventato un elemento fondamentale della squadra e per caratteristiche non si può sostituire. Rino dovrà trovare le soluzioni più opportune per le prossime sfide, che sono contro Juventus e Lazio.

 

Redazione MilanLive.it