Mario Beretta
Mario Beretta (acmilan.com)

MILAN NEWS – Il Milan gestito dalla proprietà cinese e da Marco Fassone come amministratore delegato ha apportato diversi cambiamenti nell’organigramma societario lo scorso anno.

Uno di questi ha riguardato l’addio di Filippo Galli, che era stato depotenziato rispetto al passato, con l’approdo al suo posto dell’ex tecnico Mario Beretta come nuovo responsabile del Settore Giovanile del Milan. Un incarico che quest’ultimo aveva ricoperto già a Cagliari e nel quale sembrava si stesse trovando a proprio agio anche dopo l’arrivo di Elliott Management alla guida del club.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Ma dopo soltanto una stagione di gestione del vivaio rossonero, l’avventura di Beretta al Milan sembra essere già ai titoli di coda. Pare infatti che il dirigente nativo di Milano stia pensando alle dimissioni al termine della stagione 2018-2019: difficile capire le motivazioni, che potrebbero però riscontrarsi nella differenza di opinioni con l’attuale proprietà e con il direttore dell’area tecnica Leonardo, oppure alla delusione per via dell’annata negativa della formazione Primavera.

Come riportato da Nicolò Schira, giornalista esperto di news e mercato della Gazzetta dello Sport, il Milan starebbe dunque valutando l’addio consensuale di Beretta, mentre al suo posto potrebbe arrivare una soluzione interna, ovvero la promozione di Angelo Carbone al ruolo di coordinatore delle giovanili rossonere. L’ex calciatore del Milan attualmente è uno degli osservatori del club, oltre che membro storico del Milan Glorie, ma potrebbe ottenere un incarico di riguardo dalla prossima estate.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore