franck kessie tiemoue bakayoko
Tiemoué Bakayoko e Franck Kessie (©Getty Images)

NEWS MILAN – Tiémoué Bakayoko e Frank Kessie convocati in sede dopo i fatti di Milan-Lazio. La dirigenza, infatti, ieri ha voluto incontrare i due centrocampisti per un inevitabile faccia a faccia dopo quanto accaduto di recente.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come riferisce l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, per il momento non sono state inflitte multe ma i due giocatori sono stati chiaramente redarguiti per il comportamento di sabato scorso. Anche perché dopo la lite tra Kessie e Lucas Biglia nel derby, il club è nuovamente tornato protagonista per fatti che non giovano all’immagine della società. Una ramanzina, in attesa di capire l’esito dell’indagine della Procura Federale, doverosa e per cui Gennaro Gattuso e società si erano già fatti sentire a Milanello.

I due giocatori – più il Milan per responsabilità oggettiva – ora sono presto attesi davanti al Tribunale federale per violazione dell’articolo 1 bis del Codice di giustizia sportiva. Perché in quella maglia di Francesco Acerbi esposta come un trofeo di guerra sotto la curva milanista, il Procuratore Giuseppe Pecoraro ha ravvisato da subito gli estremi della «condotta gravemente antisportiva». Casistica che prevede un ampio ventaglio di sanzioni: dalla semplice ammonizione, fino alle due giornate di squalifica.

 

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it