Carolina Morace
Carolina Morace (©Getty Images)

MILAN NEWS – Applaude le sue ragazze Carolina Morace, al termine di una prima stagione nel calcio che conta per il suo Milan Femminile, conclusa con un onorevole terzo posto.

Oggi è arrivata la sconfitta interna con il Chievo Verona, che lascia le rossonere fuori dalla zona Champions League, ma la Morace sa che la squadra ha dato il massimo e non rimprovera nulla: “Annata strepitosa, peccato solo per questa sconfitta. Vincendo avremmo ottenuto una bella ciliegina sulla torta, anche se in Champions sarebbe comunque andata la Fiorentina che ha battuto in extremis la Roma. Nelle ultime settimane abbiamo avuto diversi infortuni e le più giovani hanno dato il massimo, non posso rimproverare niente alla ragazze”.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Una prima stagione comunque indimenticabile per il Milan come riferito dalla MoraceMilanTv dopo l’1-2 interno subito dal Chievo: “L’anno zero è stato strepitoso, ha rappresentato una transizione obbligatoria. Dall’anno prossimo molte cose cambieranno e verranno risolte, la società sa di cosa c’è bisogno. Nel finale è normale fossimo un po’ stanche, abbiamo avuto anche diversi problemi aggiuntivi sul campo di gioco”.

Infine un giudizio su Valentina Giacinti, capocannoniere del torneo con 21 reti: “E’ stata grandiosa, se vince il titolo di capocannoniere anche quest’anno vuol dire che merita più considerazione per la Nazionale e per il Mondiale estivo. In campo parlano i fatti, in questo caso per lei parlano i gol”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore