Gazzetta – Milan, le idee per il post Gattuso: sei nomi in lizza

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©Getty Images)

MILAN NEWS – E ora nemmeno più il quarto posto basterà a Gennaro Gattuso. Addio al Milan inevitabile a fine corsa, magari anche per sua stessa volontà.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Così – riferisce La Gazzetta dello Sport – si accendono i riflettori sui potenziali candidati alla successione. E fondamentale sarà il piazzamento finale in campionato: un conto sarà disputare la Champions League, un altro risalire la china ma dall’Europa minore. Dipendesse unicamente da Leonardo, la scelta ricadrebbe sul vecchio sogno che risponde al nome di Antonio Conte.

Milan, da Pochettino a Giampaolo

Allo stesso modo però, Singer sceglierebbe volentieri Mauricio Pochettino, sebbene sia complicato un addio al Tottenham. Sullo sfondo resta anche Maurizio Sarri: secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe lui in pole position per prendere il posto di Gattuso. Fu già vicino al Milan di Silvio Berlusconi, ma poi la trattativa saltò. Un’altra opzione è Leonardo Jardim, tecnico portoghese, mago del Monaco che ha incantato l’Europa con Kylian Mbappé e i suoi fratelli, in particolare si fa preferire per la forte predisposizione a valorizzare i giovani attraverso una filosofia di gioco offensiva e propositiva. E’ stato richiamato da poco a Montecarlo in una stagione burrascosa, ma il legame è comunque sfilacciato e a fine stagione potrebbe tornare sul mercato. E nel caso la scelta finale dovesse propendere per tale direzione – aggiunge il quotidiano – si potrebbe puntare sull’aiuto di Jorge Mendes, guarda caso, lo stesso sponsor di Gattuso per un’eventuale nuova avventura. Tutti nomi importanti ma inevitabilmente a un piazzamento nella massima competizione europea.

In caso di Europa League o addirittura senza, invece, le piste porterebbero a profili come Eusebio Di Francesco o Marco Giampaolo: il primo ha ricevuto diverse offerte dall’Italia e dall’estero ma l’interesse milanista lo inorgoglisce, l’attuale tecnico della Sampdoria sta invece valutando se prolungare o meno il suo contratto con i blucerchiati.

 

 

Redazione MilanLive.it