Home Milan News Cassano: “Milan mediocre, ai miei tempi molti non avrebbero giocato”

Cassano: “Milan mediocre, ai miei tempi molti non avrebbero giocato”

Antonio Cassano (Getty Images)

MILAN NEWS – Come al solito non le manda a dire Antonio Cassano. L’ex stella di Bari vecchia, ormai ospite fisso al programma televisivo Tiki Taka ha voluto dire la sua senza peli sulla lingua sulla crisi del Milan attuale.

L’ex attaccante, che in passato ha militato in un Milan forte, vincente e ricco di campioni, si era già espresso in passato difendendo a spada tratta il suo vecchio amico Gennaro Gattuso, ammettendo di non vederlo tra i maggiori colpevoli dei risultati ancora una volta negativi.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Ieri, nel programma condotto su Italia Uno da Pierluigi Pardo, Cassano ha confermato la sua tesi prendendo le difese del tecnico milanista: “Gattuso si sta prendendo un sacco di responsabilità, molte di queste non sue. E’ un uomo vero, ma le colpe dovrebbe prendersele prima di tutto la società, visto che costruito una rosa mediocre”.

Duro l’attacco anche sulla qualità dei giocatori che compongono il Milan di oggi: “Tra i calciatori che ci sono in rosa, molti non avrebbero neanche giocato ai miei tempi. E’ un errore di fondo, la società deve alzare l’asticella per tornare a vincere”. Cassano dunque punta sulla sopravvalutazione della rosa, ma possibile che dopo mesi di risultati positivi e entusiasmo si possa cadere in picchiata così improvvisamente?

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it