Home Milan News Zapata, doppia missione: riprendersi Milan e rinnovo

Zapata, doppia missione: riprendersi Milan e rinnovo

Cristian Zapata
Cristian Zapata (©Getty Images)

MILAN NEWS – La difesa del Milan è in crisi, non solo a livello di prestazioni ma anche per quello numerico. Contro il Bologna infatti servirà reinventare lo schieramento arretrato.

I rossoneri faranno a meno forzatamente degli infortunati Calabria e Conti e anche dello squalificato Romagnoli. Il capitano del Milan, reo di aver protestato platealmente contro l’arbitro Guida durante la gara di Torino, verrà squalificato per una giornata, se non addirittura per due. Al suo posto molto probabilmente ci sarà spazio per un veterano della difesa milanista, quel Cristian Zapata che di recente ha avuto un ruolo meno centrale ma comunque importante nella rosa di Gattuso.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Zapata dunque sarà chiamato, almeno contro il Bologna dell’ex Mihajlovic, a prendere il posto di Romagnoli e dare maggiore solidità ad una retroguardia che di recente è spesso stata colpita in maniera letale. Il Milan ha bisogno dell’esperienza del suo numero 17, giunto alla settima stagione consecutiva nelle fila rossonere. Un calciatore encomiabile per professionalità e per impegno che ha anche una doppia missione finale.

In primis Zapata vuole rendersi utile al Milan, dimostrare che, nonostante i quasi 33 anni di età, è ancora un calciatore di alto livello, affidabile e non così inferiore ai titolati attuali della retroguardia. Nello stesso tempo l’ex Udinese vorrebbe guadagnarsi il rinnovo contrattuale: il suo accordo scade il 30 giugno prossimo e la volontà di Zapata è quella di restare a Milanello. A patto che i rossoneri non gli chiedano una decurtazione esagerata sull’ingaggio e che lo considerino per l’appunto un’alternativa importante e non solo una terza-quarta scelta in difesa.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it