Sky – Bakayoko, ritardo e multa: ritiro punitivo per il Milan

Tiémoué Bakayoko Milan Dudelange
Tiémoué Bakayoko (©Getty Images)

NEWS MILAN – Notizia dell’ultima ora a sorpresa da Milanello. Secondo quanto rivelato da Sky Sport, infatti, Tiemoué Bakayoko è arrivato in ritardo di oltre un’ora allenamento odierno del Milan e verrà multato pesantemente.

Questo comportamento del centrocampista francese ha provocato la decisione di Gennaro Gattuso di iniziare un ritiro punitivo dalle ore 16 di domani. Dovrebbero essere previsti cinque giorni di ritiro, dunque fino alla partita di lunedì contro il Bologna a San Siro. La presenza di Leonardo e Ivan Gazidis ieri a Milanello serviva per compattare il gruppo, spingendolo a dare il massimo dell’impegno in vista delle ultime giornate di campionato.

Ma stamattina Bakayoko è entrato in campo 10 minuti prima che la seduta terminasse, oltre un’ora di ritardo rispetto all’inizio dell’allenamento. Gattuso era arrabbiatissimo e ha comunicato la decisione del ritiro alla squadra di fronte a Leonardo, presente pure oggi a Milanello. I giocatori, prima in gruppo e poi alcuni singolarmente, hanno cercato di far cambiare idea al mister. Tuttavia, Rino non ha fatto dietrofront e ha deciso di punire tutta la squadra. Anche perché, come spiegato da Sky Sport, anche altri si erano resi protagonisti di comportamenti poco professionali in occasioni passate. Quanto fatto da Bakayoko è la goccia che ha fatto traboccare il vaso.

Redazione MilanLive.it