Milan, asse portoghese: André Silva tornerà per restare?

André Silva Sevilla Calciomercato Milan
André Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Si prospetta, almeno secondo alcuni rumors particolari, un possibile stravolgimento tra incarichi, ruoli manageriali e gestioni tecniche nel Milan che verrà.

Oggi Sportmediaset ha parlato di un possibile ‘asse portoghese’ che potrebbe avvenire in estate, con il club rossonero che punterebbe su Luis Campos come nuovo direttore sportivo a prescindere dalle mansioni di Leonardo e Paolo Maldini, puntando su un personaggio particolare ricco di capacità e conoscenze professionali.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news di calciomercato MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, André Silva verso il rientro in rossonero

Dunque strategie molto diverse rispetto a quelle attuali ma anche un legame con Jorge Mendes che potrebbe ritornare in auge dopo due anni, visto che già nell’estate 2017 Massimiliano Mirabelli, ex d.s. milanista, aveva allacciato i rapporti con il potente procuratore portoghese. E proprio grazie a questa rinnovata liaison tecnico-strategica potrebbe tornare in rosa anche André Silva, calciatore lusitano classe ’95 che è attualmente in prestito al Siviglia.

L’ex numero 9 rossonero doveva essere riscattato dalla società spagnola, ma con l’arrivo di Monchi in dirigenza sembra sia svanita la possibilità di una permanenza definitiva di André Silva in Andalusia. Anche perché il suo rendimento da mesi non convince affatto e i gol latitano. Il classe ’95 dunque appare destinato a tornare al Milan per cercare di ritagliarsi uno spazio importante, possibilità sempre più concreta se dovesse arrivare Campos in dirigenza, magari affiancato da Leonardo Jardim come prossimo allenatore, altro membro della folta scuderia Mendes. Insomma il Milan, che dovrà capire come risollevare le sorti del suo attacco, potrebbe riaccogliere André Silva sperando che sia lontano parente dal giovane deludente e timoroso della sua finora unica stagione italiana, culminata con sole 2 reti in Serie A. Vedremo se effettivamente l’ex Porto tornerà per restare a Milanello oppure ripartirà verso una nuova destinazione.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it