Il Brescia blinda Tonali. E Cellino alza il prezzo

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutti pazzi per Sandro Tonali, il talento italiano della attuale Serie B di cui si parla maggiormente ed in maniera decisamente lusinghiera.

Il giovane centrocampista del Brescia ha da poco ottenuto la promozione nella massima serie, risultato importantissimo che riporta le Rondinelle in A dopo sette anni di assenza. Tonali è un elemento di spicco della formazione allenata da Eugenio Corini e, nonostante i tanti rumors di mercato nei suoi confronti, la suddetta promozione dovrebbe prolungare la permanenza del classe 2000 a Brescia, almeno per un’altra stagione.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Calciomercato Milan, Tonali verso la conferma a Brescia

Secondo quanto riportato dal sito Alfredopedulla.com, il Brescia ha deciso di blindare Tonali per la prossima stagione in Serie A. Il calciatore nativo di Lodi era stato già cercato da diverse squadre, come la Roma che sembra essere il club maggiormente attivo in questo senso. Anche il Milan è stato accostato a Tonali, visto che i rossoneri avrebbero anche la preferenza del talentuoso mediano il quale fin da bambino ha sempre ammesso di essere un tifoso rossonero e di ammirare in particolar modo il carattere di Rino Gattuso.

Niente da fare però per tali pretendenti, perché Massimo Cellino non solo ha deciso di rifiutare ogni tipo di offerta in estate per Tonali, che resterà al 100% a Brescia per la sua prima annata nella massima serie, ma ha anche alzato l’asticella del prezzo richiesto: il cartellino di Tonali vale ora più di 35 milioni di euro, una cifra altissima per un ragazzo di appena 19 anni che non ha disputato ancora neanche un minuto in Serie A.

Una strategia precisa che però potrebbe non reggere molto: diversi club italiani ed esteri sono pronti a fiondarsi sul ‘nuovo Pirlo’ per cercare di bloccarlo anche in vista del 2020-2021.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it