Milan, senti Pochettino: “Via dal Tottenham dopo la Champions”

Mauricio Pochettino
Mauricio Pochettino (Getty Images)

MILAN NEWS – L’impresa del Tottenham di ieri sera ad Amsterdam ha dell’incredibile, sia per il cammino inaspettato in Champions League dei londinesi, sia per il modo in cui la squadra inglese ha ribaltato il match con l’Ajax.

La rete in extremis di Lucas Moura porta gli ‘Spurs’ direttamente alla finalissima di Champions contro i rivali storici del Liverpool. Un match imperdibile che potrebbe segnare, a prescindere dal risultato finale, la fine del rapporto tra il Tottenham ed il manager argentino Mauricio Pochettino.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Il tecnico della formazione londinese dopo l’euforia per il successo di ieri che proietta il Tottenham alla finale di Madrid ha ammesso di essere quasi certo di lasciare il club al termine della stagione: “E’ vero, se dovessi vincere la Champions lascerò il Tottenham. Ma potrei andarmene anche se perdessi”. Molto probabile dunque che il percorso di Pochettino, che guida gli Spurs dal 2014, sia giunto al capolinea a prescindere dall’atto finale della stagione.

Una notizia intrigante per molti club internazionali e che alimenta ancor di più il mercato degli allenatori. Il Milan è una delle squadre che apprezza maggiormente il lavoro di Pochettino, tanto che l’A.D. Ivan Gazidis avrebbe persino tentato un approccio settimane fa per sondare la disponibilità dell’argentino a trasferirsi in Italia. I costi e le modalità del suo ingaggio ad oggi appaiono molto ardui, ma a questo punto non è insensato inserire il suo nome nella lista dei papabili per il dopo-Gattuso.

Occhio però anche a Juventus e Inter, altre squadre italiane che cambieranno guida tecnica e che potrebbero virare su Pochettino a breve giro di posta.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it