Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©Getty Images)

MILAN NEWS – In fin dei conti la prima stagione inglese di Maurizio Sarri alla guida del Chelsea non è andata poi così male, nonostante le critiche ricevute durante l’anno.

L’ex allenatore del Napoli è riuscito ad agganciare il terzo posto finale in Premier League, conquistando con un turno di anticipo l’accesso alla prossima Champions League. Inoltre è stato finalista (sfortunato) della Coppa di Lega britannica, persa ai rigori con il Manchester City, e giocherà anche la finalissima di Baku di Europa League contro i rivali cittadini dell’Arsenal.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Risultati più che positivi, anche se Sarri non è ancora sicuro di essere confermato al Chelsea; lo ha ammesso il tecnico stesso dopo l’ultima gara di campionato pareggiata a Leicester ieri pomeriggio: “Se resto al Chelsea? Io vorrei, ma non ne sono sicuro al 100%. Ho sempre detto che la Premier è un campionato straordinario e mi stimola tantissimo, dunque vorrei restare ancora a lungo. La società conosce le mie volontà”.

Sarà la dirigenza dei Blues dunque a stabilire se Sarri potrà proseguire il suo cammino e progetto tecnico, oppure se sarà costretto a rilanciarsi altrove. Il tecnico ha ancora due anni di contratto, ma per volontà di Abramovich e soci potrebbe dunque abbandonare prima: in Italia molti club, dal Milan alla Roma, sarebbero interessati ad accoglierlo in vista della prossima stagione. Il futuro di Sarri si deciderà comunque non prima della finalissima di Europa League del prossimo 29 maggio.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore