Roman Abramovich
Roman Abramovich (©Getty Images)

NEWS MILAN – Nonostante una stagione oltremodo positiva in termini di risultati, Maurizio Sarri rischia il clamoroso esonero dal Chelsea. Inizio positivo e parte centrale turbolenta, ma poi negli ultimi mesi ha raggiunto il terzo posto in Premier League e la finale d’Europa League.

Sarri aveva detto di voler rimanere in Inghilterra e dopo questo importante finale di stagione, appariva certa la sua permanenza al Chelsea. Ma per Roman Abramovich non basta. Anzi, c’è di meglio. Il presidente dei Blues avrebbe già deciso: Sarri lascerà Londra a fine stagione e al suo posto ci sarà Frank Lampard. Il ritorno della Leggenda inglese che ha scritto pagine indimenticabili di storia del club. 648 presenze e 211 gol dal 2001 al 2014 per Lampard al Chelsea. 3 Premier, 1 Champions League e 1 Europa League tanto per citare i trofei più significativi, la maggior parte dei quali da Capitano. E ora si profila un clamoroso ritorno, ma da allenatore. Lo riporta Sportmediaset.

-> Per seguire tutte le news MilanCLICCA QUI <-

Per Lampard sarebbe una sfida incredibile, dopo aver iniziato la carriera da tecnico lo scorso 31 maggio 2018 nel Derby County. Quasi nessuna esperienza dunque, ma avrebbe la possibilità di allenare una delle squadre più importanti d’Europa e giocare direttamente la Champions League. Senza contare che l’ultimo allenatore inglese (ricordiamo che sir Alex Ferguson è scozzese) a vincere il campionato è stato Howard Wilkinson sulla panchina del Leeds United nel 1991-92. Da allora hanno trionfato solo allenatori stranieri. Sicuramente se ne riparlerà dopo la finale d’Europa League fissata per fine maggio. Vedremo dopo allora se ci sarà o meno il clamoroso ribaltone in panchina. Nel caso di addio, Sarri è nel mirino di Roma e Milan.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it