Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – È probabile che diversi giocatori siano destinati a lasciare Milanello nella prossima estate. Chi per scadenza di contratto, chi per scelta tecnica e chi per esigenze di bilancio.

Tra colo che sono considerati intoccabili dalla dirigenza c’è Alessio Romagnoli. Come confermato dal Corriere dello Sport, il capitano del Milan non è ritenuto cedibile. Ogni offerta per lui sarà rifiutata. Nonostante qualche recente indiscrezione lo indicasse come possibile partente, in caso di proposta shock, in realtà dalle parti di via Aldo Rossi non intendono dare il via libera alla sua cessione.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Calciomercato Milan, il capitano resta: Romagnoli incedibile

Sia in Italia (leggasi Juventus) che all’estero (soprattutto in Premier League) non mancano le società che vorrebbero mettere le mani su Romagnoli. Negli anni scorsi l’assalto più deciso lo tentò il Chelsea, ma il Milan respinse ogni offerta proveniente da Londra nonostante le elevate cifre messe sul tavolo. Nella prossima estate lo spartito non dovrebbe cambiare.

La dirigenza vuole riportare i colori rossoneri in alto e non può privarsi del proprio capitano. È una colonna della squadra anche sotto l’aspetto tecnico-tattico, pertanto sono ben altri i giocatori sacrificabili. I tifosi hanno grande stima di lui, che ha rinnovato il proprio contratto nell’estate 2018 durante la crisi societaria che ha poi portato Yonghong Li a perdere il club a favore di Elliott. Un atto di amore di Alessio verso il Milan. Inoltre non va dimenticata una clausola specifica che Adriano Galliani stipulò con la Roma al momento del suo acquisto:il 30% della somma eccedente i 25 milioni dell’eventuale cessione futura finirà nelle casse giallorosse.

In via Aldo Rossi ritengono sicuramente più sacrificabile uno come Jesus Suso, che ha disputato una stagione altalenante e non è ritenuto indispensabile per il futuro. Nel suo contratto c’è una clausola rescissoria da 40 milioni e il Milan non vuole vendere ad un prezzo inferiore l’esterno offensivo spagnolo.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it