Esultanza Milan
Fiorentina-Milan (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Una gara sulla carta semplice, ma allo stesso tempo che potrebbe portare insidie di ogni genere soprattutto a livello mentale e psicologico.

Il Milan se la vedrà contro il Frosinone domenica prossima alle ore 18, in un incontro decisivo per la corsa alla zona Champions League. I rossoneri non devono sottovalutare una squadra, quella ciociara, già retrocessa da due giornate ma che ha sempre onorato gli impegni e che vuole fare bella figura come accaduto già nella partita dell’andata pareggiata allo ‘Stirpe’ per 0-0 nel mese di dicembre.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Per evitare sorprese o cali di concentrazione, Gattuso sembra propenso a schierare domenica a San Siro lo stesso undici titolare visto la scorsa settimana a Firenze, dove è arrivata una vittoria fondamentale e sofferta. Spazio dunque ancora al 4-3-3 come modulo di partenza, con la conferma di Ignazio Abate come terzino destro titolare preferito a Conti, così come quella di Fabio Borini nel ruolo di ala sinistra d’attacco.

Il turco Hakan Calhanoglu, tra i migliori in campo contro la Fiorentina ed in crescita totale in questo finale di stagione, agirà sempre a centrocampo al fianco dei due mastini Kessie e Bakayoko, cercando di dare qualità al gioco del Milan e spaziare a tutto campo. Insomma Gattuso si aspetta una prova brillante e senza crolli improvvisi schierando il miglior Milan possibile attuale.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it