News Milan: Lucas Paquetà andrà in Brasile per la Copa America a giugno. Non si ferma da aprile 2018.

Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Un anno intenso quest’ultimo per Lucas Paquetà, uno degli acquisti più importanti del Milan di questi ultimi anni. Non solo dal punto di vista economico, ma anche psicologico. Era da tempo che da queste parti non si vedeva un giocatore con queste qualità.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle Milan newsCLICCA QUI <-

Rappresenta il presenta e soprattutto il futuro del Milan. Si è inserito negli schemi di Gennaro Gattuso con una velocità incredibile. Infatti, dopo una sola settimana da suo arrivo in Italia, Rino lo schierò subito titolare in Coppa Italia contro la Sampdoria e poi con la Juventus in finale di Supercoppa Italiana. Da lì in poi non si è mai fermato, fino a quando si è infortunato contro l’Udinese più di un mese fa. Due le settimane di stop, per poi rientrare col Torino. In Milan-Bologna si è fatto espellere per un ingenuo fallo di reazione, il Giudice Sportivo lo ha ingiustamente squalificato per tre giornate e il club non ha fatto alcun ricorso – pare per assenza di motivazioni. Il suo campionato è quindi finito due settimane fa, ma non è ancora tempo di andare in vacanza.

DALL’INGHILTERRA: SARRI VUOLE UNA DECISIONE RAPIDA DEL CHELSEA

Paquetà non si ferma mai

Paquetà fa parte dei convocai di Tite per la Copa America. Se il Brasile dovesse arrivare fino alla fine – e la squadra c’è per conquistare il titolo -, la sua stagione finirebbe quindi il 7 luglio. Il Milan probabilmente inizierà il ritiro solo qualche giorno dopo, ma ovviamente al brasiliano verranno concesse vacanze extra. Inevitabili, tra l’altro. Perché Paquetà gioca ininterrottamente da aprile 2018, cioè da quando è iniziato lo scorso campionato Brasilerao, ovviamente disputato con la maglia del Flamengo. La stagione lì è finita a dicembre: dopo aver giocato la sua ultima gara col rossonero dei brasiliani, Lucas è sbarcato subito in Italia per iniziare la sua avventura col Milan. Non si ferma da più di un anno quindi e ne avrà almeno per tutto giugno. E in questo lungo arco temporale, si è fermato per infortunio soltanto quelle tre settimane circa per la distorsione alla caviglia di Milan-Udinese.

GAZZETTA – CALHANOGLU, DOMANI EMISSARI DEL LEICESTER A SAN SIRO

 

Redazione MilanLive.it