Gli highlights di Milan-Frosinone: Donnarumma dà la scossa, Piatek e Suso confezionano la vittoria.

Il Milan ha ottenuto tre punti molto importanti questa domenica. Contro il Frosinone è arrivata la terza vittoria di fila, dopo quelle con Bologna e Fiorentina. Adesso a Ferrara si giocherà l’ultima possibilità di centrare la Champions League, ma dipende da Empoli e Sassuolo.

Dopo un primo tempo noioso e senza emozioni, nella ripresa succede praticamente di tutto. Le squadre si allungano subito, un errore di valutazione di Ignazio Abate, alla sua ultima gara in maglia rossonera a San Siro, genera un calcio di rigore a favore dei ciociari. Ciano si presenta sul discetto e cerca l’incrocio. Invece trova i guantoni di Gianluigi Donnarumma. Una parata che dà la scossa giusta alla squadra.

Dopo circa dieci minuti, infatti, il Milan trova il gol che sblocca la gara. In gol finalmente Krzysztof Piatek, che finalmente trova la vita delle rete dopo 500 minuti di digiuno. I rossoneri giocano con maggior convinzione e trovano anche il raddoppio grazie a Jesus Suso, uno dei migliori in campo insieme a Gigio. Una pennellata su punizione fantastica quella del numero otto spagnolo, che toglie le ragnatele dall’incrocio. Una rete sensazionale che evidenzia un momento di forma ottimo dell’ex Liverpool.

CORSA CHAMPIONS: ECCO TUTTE LE COMBINAZIONI POSSIBILI

 

Redazione MilanLive.it