CorSera – Milan, addio Leonardo: i motivi della separazione

Leonardo paolo Maldini
Leonardo e Paolo Maldini (©Getty Images)

MILAN NEWS – Addio in vista per Leonardo: lo conferma anche l’edizione odierna del Corriere della Sera. Con Luis Campos vicinissimo al Milan, l’attuale direttore tecnico milanista dovrebbe salutare subito dopo la gara di Ferrara del prossimo weekend.

>> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle news MilanCLICCA QUI <<

Come riferisce il quotidiano, il dirigente brasiliano, reduce da numerose divergenze d’opinione con Gazidis che negli ultimi mesi ha delimitato il suo campo d’azione, sta meditando di rassegnare direttamente le dimissioni poiché il dualismo sta rendendo incompatibile la convivenza. E se nella scorsa estate le operazioni di mercato furono condotte in completa autonomia dal brasiliano, a gennaio — dopo l’insediamento dell’ex Arsenal – le trattative hanno dovuto ricevere puntualmente l’avallo dell’amministratore delegato, tra l’altro non sempre giunto come in occasione di Zlatan Ibrahimovic per esempio. Del resto, rispetto a Londra dove si occupava solo di aspetti commerciali e finanziari, in rossonero la sfera d’influenza di Gazidis si allarga anche all’area sportiva, incrociando di fatto gli ambiti di Leonardo, un professionista che per sua ammissione ama sentirsi libero.

Un’uscita che non sorprenderebbe troppo considerando il curriculum del 49enne di Rio de Janeiro. Nel 2010, infatti, salutò il Milan proprio attraverso le dimissioni per accasarsi all’Inter, salvo poi trasferirsi a Parigi dove pure andò via in anticipo e anche in Turchia, all’Antalyaspor, lasciò autonomamente l’incarico dopo soli tre mesi. L’attuale decisione, quindi, sarebbe più di Leonardo che della stessa società, la quale andrebbe volentieri avanti nonostante anche il nuovo arrivo dirigenziale.

 

 

Redazione MilanLive.it