News Milan, il Sassuolo di De Zerbi non farà regali all’Atalanta.

Roberto De Zerbi
Roberto De Zerbi (©Getty Images)

Il Milan non può contare solamente sulle proprie forze per qualificarsi alla prossima Champions League. Sconfiggere la Spal a Ferrara, infatti, potrebbe non bastare. I rossoneri sono quinti e hanno bisogno che davanti frenino per poter arrivare almeno quarti.

Alla squadra di Gennaro Gattuso serve che una tra Atalanta e Inter non vinca, rispettivamente, contro Sassuolo ed Empoli. Non è semplice, visto che le rivali nerazzurre sono sulla carta superiori e avranno motivazioni importanti per non farsi beffare dal Milan proprio all’ultima giornata. Ovviamente dalle parti di Milanello si nutre qualche speranza di riuscire nell’impresa.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

Verso Atalanta-Sassuolo: De Zerbi non vuole fare regali

Il Sassuolo non ha sostanzialmente più niente da chiedere all’attuale campionato. È decimo in classifica, ormai salvo. Avendo pochi punti di vantaggio sulle squadre immediatamente alle spalle, l’unico obiettivo può essere quello di non perdere la posizione in top 10 scivolando più giù. L’allenatore Roberto De Zerbi, intervistato da La Gazzetta dello Sport, promette battaglia all’Atalanta: «Daremo il massimo come abbiamo fatto con Torino e Roma: vogliamo il 10° posto. Io non concepisco qualcosa che non sia un impegno totale, al 100%. Lo scorso anno col Benevento retrocedemmo battendo il Milan e facemmo 4 punti nelle ultime 3 partite».

De Zerbi vuole che i suoi ragazzi vincano, non intende fare regali agli avversari. La cosa particolare è che si giocherà al Mapei Stadium, stadio del Sassuolo, ma sarà l’Atalanta ad essere la squadra di casa. Infatti, visti i lavori di ristrutturazione avviati all’impianto Atleti Azzurri d’Italia a Bergamo, i nerazzurri di Gian Piero Gasperini devono giocare in Emilia i match casalinghi.

Maldini spiega: “Il mio ruolo e i progetti futuri del Milan”

 

Redazione MilanLive.it