Gattuso conferma: “Giusto lasciare il Milan. Non mi interessa dei soldi”

News Milan: Gattuso conferma l’addio alla panchina rossonera, niente buonuscita.

Gennaro Gattuso AC Milan
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

Gennaro Gattuso non sarà più l’allenatore del Milan. Già nella giornata di ieri è maturata definitivamente questa decisione, dopo l’incontro con Ivan Gazidis. In quella di oggi dovrebbe esserci il comunicato ufficiale.

Intanto lo stesso Rino al quotidiano La Repubblica ha rilasciato dichiarazioni che confermano il suo addio. Ecco le sue parole: “Decidere di lasciare la panchina del Milan non è semplice. Ma è una decisione che dovevo prendere. Non c’è stato un momento preciso in cui l’ho maturata: è stata la somma di questi diciotto mesi da allenatore di una squadra che per me non sarà mai come le altre. Mesi che ho vissuto con grande passione, mesi indimenticabili. La mia è una scelta sofferta, ma ponderata. Rinuncio a due anni di contratto? Sì, perché la mia storia col Milan non potrà mai essere una questione di soldi”.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan, Gattuso conferma l’addio: chi sarà il prossimo allenatore?

Gattuso ha un contratto fino al 2021 a 5,5 milioni di euro netti complessivi. Ma non vuole buonuscite, pare. Il denaro non è un problema quando si tratta del club che ama da sempre. Già nel corso della mattinata dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale del suo addio al Milan. Sembra che Rino abbia deciso di lasciare perché non condivide le idee di Gazidis per il futuro, ovvero puntare su giocatori giovani e non di esperienza. Secondo il mister servono elementi di spessore per poter tornare presto in alto. Inoltre non ha vissuto neppure bene certe critiche subite e il non essere stato sufficiente tutelato dalla dirigenza.

Bisognerà poi vedere qualche allenatore lo sostituirà. In queste ore si parla soprattutto di Leonardo Jardim, Simone Inzaghi e Marco Giampaolo. Ovviamente non bisogna escludere sorprese, ma non è chiaro il profilo sul quale punterà Gazidis. La speranza è che si scelta l’uomo giusto per valorizzare la squadra, che andrà comunque migliorata perché ci sono diverse lacune. Investimenti pesanti non ci saranno, ma andrà costruito lo stesso un organico che possa dire la propria.

Milan, cambia tutto: oggi Leonardo e Gattuso lasciano. In bilico Maldini

 

Redazione MilanLive.it