Michele Uva
Michele Uva, vice presidente UEFA (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il Milan attende la sentenza dell’UEFA per le violazioni del Fair Play Finanziario durante le ultime gestioni. Sono due i periodi sanzionati: il triennio 2014-2017 e anche il rosso in bilancio del 2018, di almeno 120 milioni di euro.

Il Milan nel giugno 2018 fu inizialmente escluso dall’Europa League e solo il successivo ricorso al TAS di Losanna l’ha riammessa, con l’intervento decisivo proprio della nuova proprietà Elliott. A dicembre 2018 altra sentenza con annesse sanzioni, in particolare il raggiungimento del pareggio dei conti entro giugno 2021, pena l’esclusione per un anno dalle coppe. Nuovo ricorso al Tribunale Arbitrale dello Sport annunciato, ma udienza mai fissata finora. Infine il comunicato di aprile scorso, con il deferimento alla Camera Arbitrale.

È attesa invece per oggi la sanzione UEFA, che dovrebbe arrivare tramite un comunicato. A riferirlo è stato Michele Uva, vicepresidente Uefa, che a Radio Kiss Kiss ha riferito: “Oggi verrà pubblicata la sentenza del Milan, non sappiamo di quella del Manchester City. Oggi sapremo se il Milan parteciperà alla prossima Europa League”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore