Andersen e Praet verso l’Arsenal: pronta offerta da 48 milioni

Calciomercato Milan: Andersen e Praet si allontanano dai rossoneri. L’Arsenal ha pronti 48 milioni di euro per entrambi

Unai Emery
Unai Emery (©Getty Images)

Joachim Andersen e Dennis Praet sono stati accostati con insistenza al Milan. Visto l’ormai quasi certo arrivo di Marco Giampaolo sulla panchina rossonera, dopo averli valorizzati alla Sampdoria sarebbe felice di averli ancora a disposizione.

Andersen è un difensore centrale che farebbe molto comodo, considerando che Mattia Caldara sarà infortunato per mesi e che Cristian Zapata andrà via alla scadenza del contratto. Attualmente gli unici centrali a disposizione sono Musacchio e Romagnoli. Il 23enne danese ha mostrato buone doti e ha ulteriori margini di miglioramento.

Praet invece è un centrocampista con ottime qualità tecniche e può servire per migliorare la mediana, non solo qualitativamente ma anche numericamente visti i tanti addii maturati al termine di questa stagione, compreso il quasi certo non riscatto di Tiémoué Bakayoko e la possibile cessione di Lucas Biglia.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news di calciomercato MilanLEGGI QUI.

Praet e Andersen: l’Arsenal prepara 48 milioni di euro

Ma a dispetto di quanto si dica, è molto difficile che il Milan possa acquistare i due calciatori doriani. Certamente non entrambi, visto che le richieste economiche di Massimo Ferrero sono altissime. Pare infatti che la Sampdoria valuti circa 50 milioni di euro il pacchetto Andersen-Praet.

Cifra altissima per due giocatori che, seppur giovani, non hanno ancora dimostrato di poter essere affidabili in una big e aiutare a fare il salto di qualità all’intera squadra. Ricordiamo che il Milan è vero che vuole puntare sui giovani under-23, ma nella prossima stagione non può assolutamente fallire la qualificazione in Champions League.

TUTTOSPORT – MILAN, TEMPI LUNGHI PER L’ARRIVO DI BOBAN

Chi invece può certamente permettersi di sborsare questa cifra senza pensarci particolarmente, è l’Arsenal. Già nei giorni scorsi avevamo riferito del forte interesse dei Gunners. Anche il Daily Star ha riportato la notizia, facendo anche riferimento al giornalista della Gazzetta, Nicolò Schira. L’Arsenal è pronto ad offrire 48 milioni di euro alla Sampdoria per Praet e Andersen, cifra vicinissima alla richiesta di Ferrero.

A queste cifre è complicato che il Milan possa inserirsi. Certamente non per entrambi. Magari potrebbe virare, sotto consiglio di Giampaolo, su uno dei due. Ma sono soltanto supposizioni. Ad oggi l’Arsenal è in assoluto vantaggio per acquistare i due calciatori della Sampdoria.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it