Home Milan News Sky – Milan-UEFA, la prima comunicazione sarà del TAS

Sky – Milan-UEFA, la prima comunicazione sarà del TAS

News Milan-UEFA: la prima comunicazione sarà del TAS di Losanna.

TAS Losanna
The entrance of the Court of Arbitration for Sport (CAS-TAS) in Losanna – ©Getty Images

Si attendono comunicazioni dalla Svizzera per quanto riguarda le vicende che riguardano il Milan e il Fair Play Finanziario. Da tempo il club e la UEFA sono in contatto per risolvere questo contenzioso.

Nelle scorse ore è emerso che il Milan è disposto ad accettare l’esclusione dalla prossima Europa League pur di ottenere maggiore tempo per il rientrare nei parametri del FPF. La sentenza di dicembre 2018 aveva stabilito che l’obbligo di raggiungere il break-even entro giugno 2021. L’amministratore delegato Ivan Gazidis vorrebbe un anno in più per sistemare i conti societari.

-> Per seguire tutti gli aggiornamenti sulle ultime news MilanLEGGI QUI.

News Milan-UEFA: arriva la sentenza del TAS di Losanna?

Si era parlato di una possibile sentenza UEFA per oggi, ma in realtà la prima comunicazione dovrà venire dal TAS di Losanna. Infatti, recentemente la Camera Giudicante di Nyon ha sospeso il giudizio sul Milan in merito alle violazioni del Fair Play Finanziario nel triennio 2015-2018 proprio per attendere il verdetto del Tribunale Arbitrale dello Sport sul triennio precedente (2014-2017). Il Diavolo aveva annunciato ricorso dopo la sentenza di dicembre, ma poi non era mai stata effettivamente fissata un’udienza.

Sky Sport spiega che la prima sentenza arriverà dal TAS di Losanna, che in queste settimane ha incontrato i legali del Milan per trovare una soluzione. Come detto in precedenza, la richiesta rossonera è di poter arrivare al break-even a giugno 2022 e non a giugno 2021. In cambio verrebbe poi accettata l’esclusione dalla prossima Europa League quando la UEFA emetterà la sentenza finale. Si attendono novità a breve.

Redazione MilanLive.it