Home Calciomercato Milan ML – Milan-Cutrone, oggi solo incontro interlocutorio

ML – Milan-Cutrone, oggi solo incontro interlocutorio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32
Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

Calciomercato Milan: oggi l’agente di Cutrone ha visto il club, solo un incontro interlocutorio.

Il Milan ragiona sul futuro di Patrick Cutrone. Oggi c’è stato un primo incontro fra la società e Donato Orgnoni, agente del giovane attaccante rossonero. Summit durato circa un’ora, probabilmente con Paolo Maldini (Zvonimir Boban e Ivan Gazidis sono a Londra).

Quella di oggi è stata solo una chiacchierata interlocutoria. Le parti si sono aggiornate sulla situazione e si rivedranno dopo l’Europeo Under 21. L’Italia giocherà domani una partita molto importante contro il Belgio, decisiva per la qualificazione in semifinale. Nell’ultima gara mercoledì ha deluso un po’ le aspettative con soltanto diciotto palloni toccati. Molto meglio invece contro la Spagna al debutto, quando, entrando dalla panchina, ha smosso la situazione e dato la giusta carica per la vittoria finale. Una scena vista spesso anche al Milan.

SKY – SENSI ALL’INTER, E’ FATTA: I DETTAGLI DELL’OPERAZIONE

Calciomercato Milan, le opzioni per Cutrone

Cutrone e il suo agente evidentemente stanno ragionando sul futuro. Lui vorrebbe rimanere, ma dovrà prima capire quali sono le intenzioni della società e del nuovo allenatore, Marco Giampaolo. Utilizza sì l’attacco a due, ma preferisce giocare con una punta di peso e un’altra più mobile. Ruolo, quest’ultimo, che Patrick non ha nelle sue corde. L’altro è occupato da Krzysztof Piatek, chiaramente intoccabile. Ecco da dove nascono i dubbi del giocatore, pronto a valutare eventuali offerte.

L’interesse per Cutrone arriva da diversi club. In questo periodo si parla di tre opzioni possibili: la più probabile è il Torino, che è sulle sue tracce da tempi non sospetti, fin dallo scorso anno. Tuttosport oggi ha parlato di un piano pronto di Urbano Cairo, che lo vorrebbe regalare a Walter Mazzarri per un eventuale ingresso in Europa League. Sul giocatore c’è anche il Sassuolo, ma l’affare Stefano Sensi è ormai sfumato (andrà all’Inter) e le percentuali sono al ribasso. Infine c’è la Fiorentina, con Vincenzo Montella pronto ad accoglierlo dopo averlo fatto esordire al Milan.

 

Redazione MilanLive.it