CorSport – Boban spinge per Kovacic: è ancora derby

Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

Calciomercato Milan: Boban vuole Kovacic, in uscita dal Real Madrid, nuova sfida all’Inter.

In attesa di sfidarsi sul campo, è MilanInter già sul calciomercato. Il primo round va ai nerazzurri con l’affare Stefano Sensi: per un costo complessivo di 30 milioni (più una contropartita), Piero Ausilio si è aggiudicato il centrocampista del Sassuolo.

Qualche settimana fa si è parlato di un inserimento dei rossoneri per Nicolò Barella, ma è già troppo tardi. Il giocatore del Cagliari ha scelto Antonio Conte e non tornerà sui suoi passi. Manca soltanto l’accordo fra le società. Si tratta. Ora potrebbe scatenarsi un altro derby, stavolta per Mateo Kovacic, altro obiettivo dell’Inter per un centrocampo di grande qualità con gli altri due nomi sopra citati. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, nell’incontro col Real a Madrid di giovedì si è parlato anche del centrocampista croato, pupillo di Zvonimir Boban.

CALABRIA RESTA, ORA IL RINNOVO. GIAMPAOLO PUNTA SU SUSO

Calciomercato Milan, derby anche per Kovacic

Il Real Madrid deve monetizzare e questo è chiaro. Finora Florentino Perez ha speso già 300 milioni, ora è tempo di fare cassa per non avere problemi col Fair Play Finanziario. Il Milan punta sull’idea che il club madridista possa fare sconti proprio per la fretta di vendere. I prezzi al momento sono alti: per Dani Ceballos servono 40-50 milioni, per Kovacic siamo lì. Si punta chiaramente alla formula del prestito con opzione di riscatto: il Real potrebbe accettare l’idea di non incassare adesso, ma massimo fra un anno. Considerando che un’offerta di 20 milioni potrebbe liberare Hakan Calhanoglu, scrive il CorSport, il Milan potrebbe preparare un’offerta e giocarsi la carta Boban.

Il nuovo dirigente rossonero è un idolo per ogni croato, lavorare sotto la sua supervisione sarebbe una grande motivazione. Lo stesso Boban, così come Paolo Maldini, sanno perfettamente che il fulcro di tutto è il centrocampo, anello debole del Diavolo di questi ultimi anni. Kovacic sarebbe un ottimo colpo per qualità ed esperienza: è reduce da un’avventura in Premier League al Chelsea, ha un Palmares invidiabile. Gli manca ancora qualcosa per il salto di qualità decisivo. Un sistema di gioco come quello di Marco Giampaolo potrebbe esaltarlo.

 

Redazione MilanLive.it