Home Milan News Torres: “Al Milan nel momento sbagliato, per me e per loro”

Torres: “Al Milan nel momento sbagliato, per me e per loro”

News Milan: Fernando Torres, nella conferenza stampa d’addio al calcio, ricorda il suo passato in rossonero.

Fernando Torres
Fernando Torres (©Getty Images)

Fernando Torres ha appeso definitivamente gli scarpini al chiodo. Il 35enne attaccante spagnolo ha annunciato il proprio addio al calcio giocato. Dopo l’esperienza in Giappone nell’estate 2018, ha detto basta.

Nel corso della sua lunga carriera ha vinto tutto. Dalle soddisfazioni con i club, Liverpool, Chelsea e Atletico Madrid su tutte, fino ai trionfi con la Spagna tra Europei e Mondiali. Sempre protagonista, sempre gettando il cuore oltre l’ostacolo. Un esempio per tutti. Ha vestito anche la maglia del Milan nell’estate 2014, ma senza lasciare il segno. Dopo pochi mesi decise di tornare in Spagna.

-> Per seguire il calciomercato MilanCLICCA QUI <-

Torres: “Amavo il Milan sin da bambino”

Oggi nel corso della conferenza stampa d’addio, è tornato brevemente a parlare anche della sua esperienza al Milan: “È un club che ho amato sin da bambino, ma purtroppo quando ci siamo trovati non era il momento giusto né per me, né per loro. Grazie al Milan, però, sono potuto tornare all’Atletico, il club che amo da sempre. Gli ultimi tre anni sono stati i più emozionati della mia vita”.

Proprio a San Siro però, Torres, ha vissuto una delle notti più tristi della sua carriera calcistica. Non con la maglia del Milan. Con il suo Atletico Madrid giocò la finale di Champions League nel 2016: il derby contro gli odiati rivali del Real Madrid, che vinsero la sfida ai calci di rigore. In carriera però “El Nino” ha vinto tutto. E con i Colchoneros si è comunque preso la gioia di vincere l’Europa League.

INCONTRO MALDINI-HERNANDEZ: I DETTAGLI

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it